Fermato scuolabus non in regola a Castellalto

Uno scuolabus comunale non in regola a Castellalto fermato dalla Stradale. Il sindaco: “Non c’erano rischi per l’incolumità”

Un mezzo per il trasporto scolastico degli alunni, gestito dal Comune di Castellalto, è stato fermato dagli agenti della Polstra di Teramo a seguito di un controllo sui sistemi di sicurezza. Mentre per tre mezzi tutto è risultato in regola, il controllo approfondito a un quarto scuolabus ha evidenziato carenze nell’emissione dei gas di scarico, nell’impianto luci e altri elementi legati alla sicurezza del veicolo, tali da imporre il fermo amministrativo. Lo scuolabus è stato spostato in garage, in attesa che il Comune provveda alle prescrizioni della Polizia stradale, che ha elevato le sanzioni previste.

QUESTO IL COMMENTO DEL SINDACO DI CASTELLALTO VINCENZO DI MARCO – “Lo scuolabus fermato ha regolarmente passato la revisione annuale nel mese di agosto 2017 e c’è da dire che la causa che ha portato al fermo è stata il mal funzionamento del sistema degli iniettori del gasolio, al pari di tanti mezzi che vediamo noi tutti girare su strade molto più importanti di quelle di Castellalto. Non sono stati riscontrati elementi che mettono in pericolo l’incolumità e la sicurezza dei bambini trasportati e dell’autista e nessun allarme per il sistema di trasporto pubblico scolastico di Castellalto. L’Amministrazione già in data di oggi ha sostituto il pulmino e garantito pienamente il servizio alle famiglie”.

Fonte