INCENDI ALL’AQUILA E A FONTE VETICA COLPITO EDIFICIO SU VIALE DELLA CROCE ROSSA

L’AQUILA – Triplo fronte di incendi all’Aquila e nel circondario del capoluogo.

Dopo il fuoco ripartito questa mattina nella frazione aquilana di Aragno, dovuto al caldo e allo spegnimento non ancora completo del sottobosco, un secondo rogo si è originato a Fonte Vetica, piana di Campo Imperatore.

Incerta l’origine.

Infine in piena città, in viale della Croce Rossa dietro un edificio commerciale, un terzo incendio di sterpaglie ha sollevato fumo e fiamme.

Su tutti e tre i fronti è in corso l’intervento dei vigili del fuoco.

Nei giorni scorsi ad Aragno un innesco doloso ha portato le fiamme fin quasi alle abitazioni.

FIAMME NEL PESCARESE, UN INCENDIO DOMATO MA A BRITTOLI EDIFICI IN PERICOLO

Fiamme anche nel Pescarese, con i vigili del fuoco impegnati da alcune ore nelle operazioni di spegnimento di un incendio che si è sviluppato a Brittoli (Pescara), in località Peschiole.

A bruciare, in un’area che secondo le prime informazioni è abbastanza estesa, sterpaglie e sottobosco. Le fiamme, che si sono propagate rapidamente a causa del vento e del grande caldo, minacciano alcuni edifici presenti nella zona e proprio per questo è intervenuto anche l’elicottero dei Vigili.

Un altro incendio di sterpaglie si era sviluppato in mattinata nelle campagne di San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara); è stato domato senza troppi problemi dai Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Pescara.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*