Incivili si divertono a spaccare un lampione all’ingresso della villa Comunale

TERAMO – Villa Comunale senza pace, degrado cittadino senza fine anche per colpa di cittadini sconsiderati e imbecilli.L’ultima immagine che ci rende lo scatto-denuncia dell’Associazione Teramo Vivi Città è emblematica: cosa possa essere passato per la testa di colui che si è divertito a spaccare una ‘palla’ del lampione dell’illuminazione nei pressi dell’ingresso principale del parco cittadino. Speriamo almeno che non debbano trascorrere mesi per ripararlo, come spesso accade con altrettanta indifferenza.

fonte