Pescara, si “bucano” nel parco dell’ospedale: lo sdegno su Facebook

Pescara. Si bucano sulla panchina del parco Peter Pan, in pieno giorno e sotto gli occhi dei passanti: il video finisce su Facebook e grida allo sdegno.

Due tossicodipendenti, un uomo a petto nudo e una donna, che si iniettano la dose in vena tra i giochi per i bambini, a pochi metri dal marciapiede di via Monte Faito, vialone che conduce all’ospedale civile, in pieno giorno. Impossibile non vederli, tanto che un passante filma il tutto con il telefonino e lo posta in rete.

Il video-scandalo finisce sulla pagina Facebook “Video per Whatsapp”, seguita da oltre 46mila persone, e in poche ore supera la 21mila visualizzazioni, incassando i commenti di sdegno di tutta l’Italia.

Una situazione, purtroppo, usuale a due passi dal Serd, il centro della Asl che cura le dipendenze, considerato punto di attrazione per tantissimi “tossici”.

E solo pochi giorni fa il consigliere regionale Domenico Pettinari aveva denunciato la “stanza del buco” proprio dentro i locali del vecchio ospedale.

fonte:cityrumors