Puntellamenti: Teramo è in stato di pericolo e nessuno fa rispettare le ordinanze

A leggere tutte le ordinanze e vi assicuro, le abbiamo lette tutte, Teramo dovrebbe essere in somma urgenza puntellata e posta in stato di sicurezza.
Un cantiere tira l’altro come le ciliege.
Invece?
Il nulla periodico.
Un esempio?
Palazzo in corso Cerulli.
Si leggeva del pericolo per un probabile ribaltamento della facciata e ancora non è stato puntellato?
Ancora le persone parcheggiano accanto, si fermano a fumare, a chiacchierare, come se nulla fosse e nulla dovesse porre in pericolo le loro esistenze?
Ancora i bambini corrono e giocano a nascondino mentre il silenzio amministrativo si esibisce in una clamorosa e omissiva mosca cieca?
Il fato amico.
Il Comune?
Ordinanze su ordinanze poi il fare è come il mare.
C’è spazio per tutti…

fonte:iduepunti