Teramo: I bambini fuggono dalla Villa Comunale….

a Villa Comunale è sporca.
Non è un problema di droga.fdddfdf
Si spaccia è vero ma il problema è la sporcizia come il traffico per Palermo.
Non è un problema di prostituzione.
Per terra è pieno di preservativi ma almeno è amore sicuro.
Non è un problema di igiene.
Gli animali morti come scoiattoli o piccioni, rimangono sulla breccia della Villa per giorni senza essere rimossi.
Non è un problema di sicurezza.
Lo spaccio di sostanze è alla luce del giorno perchè la notte è chiusa.
Non è un problema di riciclo.
I cestini sono pieni di indifferenziato nell’indifferenza di tutti.rerr
Non è un problema sociale.
La Villa è piena di bottiglie di alcol gettate nel laghetto che le papere e le tartarughe sono obbligate a visite quotidiane al sert.
Non è un problema storico.
I reperti sono ottimi come posacenere.
Non è un problema veterinario.
La mangiatoia delle papere è divelta e ricolma di foglie.
La tettoia distrutta da anni di mancata manutenzione.

hghhghh
I bambini fuggono dall’antico orto botanico perchè i giochi sono rotti, distrutti e pericolosi.
Perchè a terra è una vera e propria latrina tra l’inciviltà di un’Amministrazione che continua a non vedere e a far finta che il problema non sia mai esistito.
In fondo è solo l’anello verde tra una scuola elementare, media e superiore.
Occupiamola.
Una giornata ecologica all’insegna della pulizia della Villa Comunale.
Quale associazione ambientalista organizza?gffgfgfgfg
Esistono ancora a Teramo i buoni esempi?

One thought on “Teramo: I bambini fuggono dalla Villa Comunale….

  1. Non faccio parte di nessuna associazione ambientalista, ma sono una ragazza teramana che si rimboccherebbe subito le mani se davvero si organizzasse (tramite qualche associazione appunto) una giornata o più giornate per rimettere “a verde” la Villa Comunale. Anche se alla fine occorrerebbe ripetere l’evento per molte volte prima che chi di dovere “decide di fare qualcosa regolarmente”.

Comments are closed.