Video: Incendio a Carapollo. Verso l’evacuazione dei cani ospiti al canile…

Decine di volontari stanno arrivando al canile di Carapollo.
Sul posto i Vigili del Fuoco, il veterinario Andrea Pomanti, Francesca Fiorelli-Coordinatrice presso Guardie Eco-Zoofile Oipa Teramo, gli operatori del canile,
Il vigile ecologico, Vincenzo Calvarese, visto le fiamme altissime e il vento, non ha escluso l’immediata evacuazione del canile dopo aver sedato gli animali che sono molto spaventati.

Ore 00:01…l’ incendio in questo momento è circoscritto sulla collina di Terrabianca. Lo scandalo è la mancata manutenzione intorno al canile comunale.
Ore 2 e 36 inizia il trasferimento dei cani dalla zona alta del canile di Carapollo  alla parte bassa di fronte al centro di trasferimento della Teramo Ambiente.
Evacuazione per sicurezza.

Ore 2 e 36…si inizia a spostare alcuni cani.

Ore 3 e 36: Trasferimento avvenuto. Grande lavoro da parte del direttore sanitario, il dott. Pomanti, gli operatori del canile e le volontarie.
I cani stanno tutti bene.
Ore 04:00 il fuoco continua ad ardere, alimentato dal vento.
Si attendono le prime luci dell’alba per l’arrivo probabile di un canadair o un elicottero dei Vigili del Fuoco.
La collina interessata è quella che da Carapollo sale verso Poggio Cono.
Il guado chiuso e la mancanza di un custode nella sede della Teramo Ambiente ha aperto di nuovo il problema sicurezza della zona.
Il tutto si ripete annualmente nella stessa zona.
Evidente e imbarazzante la Mancanza di prevenzione e controllo del territorio.

 

articolo in aggiornamento….

Ore 3 e 36: Trasferimento avvenuto. Grande lavoro da parte del direttore sanitario, il dott. Pomanti, gli operatori del canile e le volontarie.
I cani stanno tutti bene.
Ore 04:00 il fuoco continua ad ardere, alimentato dal vento.
Si attendono le prime luci dell’alba per l’arrivo probabile di un canadair o un elicottero dei Vigili del Fuoco.
La collina interessata è quella che da Carapollo sale verso Poggio Cono.
Il guado chiuso e la mancanza di un custode nella sede della Teramo Ambiente ha aperto di nuovo il problema sicurezza della zona.
Il tutto si ripete annualmente nella stessa zona.
Evidente e imbarazzante la Mancanza di prevenzione e controllo del territorio.

Ore 7 arriva un Canadair.

fonte:iduepunti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*